giovedì 6 dicembre 2012

A proposito della MaGiA delle EMULSIONI

Lo confesso, seppur dopo tanto tempo, fare l'emulsione entusiasma sempre e ancora  anche me!! 
A volte mi piace dimenticare la teoria dei fluidi, la tensione superficiale, gli emulsionanti e le micelle (il che è abbastanza facile in quanto invisibili ad occhio nudo) e vivere il veder comparire la crema come qualcosa di magico e misterioso!!! 
Tra le forme cosmetiche, l'emulsione a mio parere ha un fascino tutto suo. 
E' vero la teoria ci insegna tutto, ci svela tutto, ma.... ditemi se non vi "emoziona" veder comparire la vostra cremina bianca dall'unione di due (o più) sostanze non miscibili?  





Oli, burri, cere.... Acqua, gelificanti, umettanti.... emulsionanti e poi...... un'emulsione bianca, candida, che non ha nulla del "giallo" dei lipidi, che non è trasparente come l'acqua!! No bianca ... come la neve che hanno annunciato tra domani e sabato su Gorizia. 




3 commenti:

  1. Questa crema l'ho pensata per la mia pelle particolarmente sensibile in questo periodo stagionale. Pertanto lipidi emollienti, seborestitutivi, e attivi come le proteine della seta!

    RispondiElimina
  2. che bello il tuo blog, lo seguo sempre!! molto "scientifico" ;-)

    RispondiElimina

I vostri commenti sono molto graditi. Grazie Francy-

Un bravo acconciatore lo sa: Tutto inizia e o finisce con un buon shampoo...

                                              LA FINALITA' DELLA DETERSIONE La detersione è l’azione cosmetica di “manutenzion...

I più vist